In questo post andrò molto fuori tema per parlare di una crescente iniziativa 2.0 che le aziende italiane sembrano adottare da qualche anno a questa parte: creare un blog aziendale, appunto un corporate blog!

Ma perchè le imprese dovrebbero interessarsi ai blog, ai social network e alle nuove applicazioni web 2.0? Secondo me perchè i blog sono un elemento decisivo dell’innovazione nella comunicazione tra le aziende e i loro pubblici e il passaparola che ha luogo nella blogosfera è un generatore di spirito critico e di informazioni alternative con il quale le aziende devono fare i conti.

Il corporate blogging può assumere molte forme diverse che dipendono in gran parte da chi partecipa alla conversazione e dagli interlocutori che si intende raggiungere.

EDEN VIAGGI, tour operator di rilevanza nazionale, ha creato un vero e proprio blog

Il blog di Eden Viaggi” si presenta così:

“Importanti iniziative di Eden Viaggi che consentiranno di conoscerci, di crescere insieme ed aumentare la nostra soddisfazione professionale!”

Il blog utilizza la piattaforma Blogger, ha 2 colonne (una grande in cui sono scritti i post e una più piccola in cui ci sono 4 widgets) e i colori sono quelli prevalenti del logo: diverse varietà di blu. Non è un blog istituzionale, ma riporta tutte le iniziative che il tour operator organizza per essere più vicino ai propri clienti – consumatori.

Altri brand scelgono altre strade per i propri blog: Fiat preferisce avere dei blog per promuovere il prodotto, Telethon lascia la parola ai ricercatori che beneficiano dei finanziamenti, PassPack usa il blog per coinvolgere gli utenti nell’innovazione del proprio servizio, Samsung Italia ha convertito in blog l’area ufficio stampa del proprio sito istituzionale, ecc.

Quale sarà il metodo migliore?

Annunci