Cucina tunisina


Un video per provare quanto l’Harissa sia piccante..

..a questo ragazzo francese sembra gli sia proprio piaciuta!!! 🙂 🙂

Oggi mi sono accorta di una grandissima dimenticanza che ho fatto parlando di cucina tunisina.. Infatti non ho mai parlato dell’Harissa, la cosa più piccante e più buona che io abbia mai assaggiato in vita mia!!!

 L’harissa è un condimento, o meglio, una salsa tipica della cucina nordafricana ed in particolare di quella tunisina. Nei diversi paesi gli ingredienti secondari possono variare, ma i componenti fondamentali rimangono sempre peperoncino, aglio ed olio.

L’harissa piccante può essere usata in mille modi ed è sempre eccezionale!!! Eccone alcuni certificatamente sperimentati (da me;) )..

Schiacciata con la forchetta con un po’ di tonno diventa insuperabile e resa un po’ più liquida, sciogliendola nell’acqua di cottura della pasta, diventa un ottimo condimento per gli spaghetti! Spalmata su delle fettine di pane arrostito le trasforma in bruschette dal sapore hot.. Si può usuare per insaporire le uova, formaggi stagionati e verdure arrostite… insomma, l’inventiva culinaria qui aiuta molto!!!

In 2 parole…

Gnam Gnam!!!

Qualche giorno fà il marito di mia cugina è tornato da un viaggio in Marocco e ci ha portato in regalo una teiera di quelle che si usano per fare il the tradizionale alla menta!!! Ci ha portato anche qualche dolcetto tipico marocchino (che sono pressochè i kaacs che ci sono in Tunisia) e così stamattina ne ho approfittato subito per sperimentare la nuova teiera, siccome nell’orto ho la menta fresca… nè è venuto fuori una delizia!!!

Ecco la foto di quest’ ‘evento’!! 😉

 

BOUZZA (in brevissimo) = crema dolce di noci.

 

IL CONSIGLIO DELL’ESPERTA (io come sempre!!!): I don’t like this!!!

Gnam Gnam!!!

 SAMSA (in breve) = piccolo brik dolce farcito con pasta di mandorle

 

IL CONSIGLIO DELL’ESPERTA (io come sempre!!!): in questo caso sarò più clemente ;) .. i samsa sono molto buoni e gustosi!!!!! Da provare per credere!!!

Gnam Gnam!!!

KAACS (in breve) = dolce di semola aromatizzato al fiore d’arancio, alla mandorla, al pistacchio, al dattero o al miele. 

 

IL CONSIGLIO DELL’ESPERTA: bleah! 😦

Gnam Gnam!!!

BAKLAVA (in breve) = pasta sfoglia farcita con nocciole e cosparsa di sciroppo di miele.

 

IL CONSIGLIO DELL’ESPERTA: buonini..pesantissimi ma mangiabili!!!

Gnam Gnam!!!

Pagina successiva »